Marathon dell’Altopiano: aggiornamento situazione dei percorsi

Numerose sono le richieste d’informazioni sui percorsi della Marathon dell’Altopiano, flagellati dal maltempo dello scorso ottobre. In molti hanno già voluto provare i tracciati, ma non tutti i tratti sono stati ripristinati, vi aggiorniamo sulla situazione attuale

La Marathon dell’Altopiano ha suscitato un grande interesse e con la bella stagione in molti hanno già voluto solcare i sentieri che il 29 settembre saranno invasi dai bikers. Purtroppo gli ingenti danni causati dalla tromba d’aria dello scorso ottobre non hanno ancora consentito di ripristinare alcuni tratti e, viste le numerose richieste d’informazioni, con questo comunicato vi aggiorniamo sulla situazione attuale:

  • Da Gallio (partenza) a Malga Ronchetto (km 17,2) percorribile
  • Dal km 17,2 al km 19,5 (Malga Fratte) strada forestale chiusa per alberi a terra e relativi lavori di esbosco appena iniziati
  • Da Malga Fratte a Loc. Sbarbatal (km 33,7) tracciato interamente percorribile
  • Da Loc. Sbarbatal (km 33,7) a Campomulo (km 34,9) tratto non percorribile per alberi a terra, attualmente si può bypassare percorrendo la strada principale in senso contrario dell’ andata
  • Loc. Campomulo (km 34.9) a inizio inizio single track “Terre More” percorso percorribille
  • Single Track “Terre More” (km 51,6 – km 55,4), prestare attenzione ad alberi a terra facilmente aggirabili, i volontari del CAI ci stanno lavorando
  • Da fine single track “Terre More” (km 55,4) a Campomuletto (km 62) percorso percorribile
  • Da Campomuletto (km 62) a Campomulo (km 63,2), tratto non agibile per alberi a terra, si consiglia di scendere su strada asfaltata principale e riprendere la traccia originale una volta raggiunta la baita
  • Da Campomulo (km 63,2) a Malga Ongara Davanti (km 66,5), tratto percorribile
  • Da Malga Ongara Davanti (km 66,5) a loc. Zebbo (km 70,5), tratto impraticabile per alberi a terra
  • Dalla Malga Ongara si consiglia di rientrare a Gallio percorrendo in senso contrario la strada della partenza

Siamo certi che i bikers, notoriamente amanti della natura, comprenderanno questi disagi e cogliamo l’occasione di ricordare che la Marathon dell’Altopiano contribuisce attivamente alla sistemazione e ripristino di questo ambiente fantastico. Anche voi potete contribuire, per ogni iscrizione una quota viene devoluta per il territorio.

Ricordiamo l’opportunità d’iscriversi alla Combinata delle Rocce che, a soli €80,00, consente di partecipare, risparmiando ben €30,00, al Cortina Trophy e alla Marathon dell’Altopiano. Iscrizioni aperte fino al 13 luglio. 

Affrettati ad iscriverti alla Marathon dell’Altopiano o alla Combinata delle Rocce, resterai stupito dai percorsi, l’ambientazione e un’organizzazione di altissimo livello.